L'utilizzo del laser in odontoiatria permette di ottenere risultati soddisfacenti sia per il dentista che per il paziente; le molteplici applicazioni di questa strumentazione vanno da interventi di tipo estetico ad interventi di tipo curativo, ad esempio:

  1. Trattamento della carie: l'energia del laser vaporizza la carie ed il materiale dentale
  2. Trattamento del canale: l'energia del laser rimuove il gonfiore così come l'infezione del canale
  3. Trattamento delle tasche: l'energia del laser rimuove le infiammazioni delle gengive e il relativo danno all'interno dell'apparato gengivale
  4. Gengivectomia
  5. Desensibilizzazione della dentina e dei tuboli dentinali aperti
  6. Terapia delle lesioni infette (afte/herpes)
  7. Rimozione di lentigo senili
  8. Rimozione di cicatrici da acne e ipertrofiche
  9. Fotoringiovanimento non ablativo
  10. Trattamenti di tipo estetico